INAIL: IL CONTAGIO DA COVID-19 E' INFORTUNIO SUL LAVORO

previdenza head
Infortunio da contagio
L’INAIL riconosce infortunio sul lavoro a tutti i lavoratori
contagiati da Covid-19.
Nel momento in cui i lavoratori sono positivi al test da
COVID-19 viene inoltrata la denuncia all’INAIL, da parte dei
rispettivi
datori di lavoro, sui quali grava l'obbligo
dell'avvio della procedura, in caso di mancata denuncia, il
dipendente potrà procedere per tramite del patronato ITAL.
COMPARTO
SANITA'
PUBBLICA O
PRIVATA
TERZO
SETTORE
ENTI LOCALI

Infortunio da contagio

L’INAIL riconosce infortunio sul lavoro a tutti i lavoratori contagiati da Covid-19.
Nel momento in cui i lavoratori sono positivi al test da COVID-19 viene inoltrata la denuncia all’INAIL, da parte dei rispettivi datori di lavoro, sui quali grava l'obbligo
dell'avvio della procedura, in caso di mancata denuncia, il dipendente potrà procedere per tramite del patronato ITAL.

Dipendenti Pubblici e Privati

 - Il riconoscimento d’infortunio sul lavoro per contagio da covid-19 riguarda tutti i lavoratori, PUBBLICI e PRIVATI.
 -Sono destinatari TUTTI di tale tutela, quindi, i lavoratori dipendenti e assimilati.
 -Dipendenti Sanità, pubblica e privata, regioni, autonomie locali e terzo settore, tutte le categorie che operano con il pubblico/utenza.

Infortunio in itinere

Si considera infortunio in itinere il contagio avvenuto nel percorso casa-lavoro.
L’assicurazione opera nell’ipotesi di infortunio occorso a lavoratore assicurato durante il normale percorso di andata e ritorno dal luogo di abitazione a quello di lavoro.

Rendita superstiti

Nel caso di decesso del lavoratore, spetta ai familiari una rendita ai superstiti.
Consiste in una prestazione economica erogata agli eredi dei lavoratori deceduti a causa di un infortunio o una malattia professionale contratta sul luogo di lavoro.

Se sei un lavoratore colpito da COVID-19, chiedi al tuo
delegato UIL FPL e rivolgiti all'ITAL per:

 - Verificare se è stata effettuata la corretta denuncia di malattia-infortunio dal tuo datore di lavoro.

 - Presentare domanda delle prestazioni di inabilità temporanea assoluta, danno biologico e rendita INAIL.

Per informazioni e/o chiarimenti:

La Segreteria Nazionale, in collaborazione con l’Ital Nazionale e i Legali Nazionali,

ha attivato uno sportello per ogni delucidazione necessaria in chiarimenti: materia INAIL. E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.